Promozione A, le decisioni disciplinari del Giudice Sportivo dopo la 15° giornata

di Gaetano Di Caro
articolo letto 448 volte
Antonio Coniglio
Antonio Coniglio

La Lega Nazionale Dilettanti siciliana ha comunicato le decisioni del Giudice Sportivo riguardo la 15esima giornata del girone A di Promozione. E' stata inflitta ammenda al Vallelunga (euro 100,00 per avere inserito in distinta, quale dirigente, persona non avente titolo che protestava nei confronti di un A.A, in quanto non risultante nell'organigramma della Società).

Inibito fino al 20 gennaio 2019 il dirigente Rosario Fazzino del Vis Borgo Nuovo per grave condotta scorretta; nonchè per aver assunto contegno irriguardoso nei confronti dell'arbitro a fine gara, mentre inibito fino al 15 gennaio 2019 il dirigente Gaetano Tomasino del Don Carlo Misilmeri per contegno irriguardoso nei confronti dell'arbitro. 

A carico di allenatori squalificati fino al 10 gennaio 2019 i tecnici Cosimo Scrivano del Balestrate e Gaspare Tilotta del Villabate. 

Squalificato per quattro giornate il calciatore Emanuele Vitello della Gattopardo; per due giornate Stefano Cerniglia del Don Carlo Misilmeri e per una Antonio Coniglio dell'Olimpica Akragas, Alessio Castellini del Vis Borgo Nuovo e Davide Cino della Libertas 2010. 

Squalificati per una gara per recidiva in ammonizione (V INFR) Angelo Moscato e Calogero Priolo del Casteltermini, Michelangelo Volpini del Don Carlo Misilmeri, Salvatore Roma e Onofrio Trentacoste dell'Oratorio San Ciro e Giorgio, Vincenzo Salemi del Salemi, Emanuele Salerno del Villabate, Daniele Mangiapane del Kamarat, Youssef Hader Vallleunga e Natale Tarantino del Vis Borgo Nuovo. 


Altre notizie
Mercoledì 6 Marzo
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy